Quanto costa sviluppare un’App Android, iOS, iPhone, iPad, Windows Phone, BlackBerry ?

[Voti: 264    Media Voto: 4/5]

Da qualche anno ormai le vendite di smartphone e tablet hanno superato quelle di PC (fonte mashable.com).

Se il trend continua, in breve tempo saranno di più le persone che possiedono uno smartphone di quelle che possiedono un computer.
Già adesso le statistiche dicono che il 17% del traffico web è generato dai dispositivi mobili (smartphone e tablet) (fonte mashable.com).

Inoltre, data la facilità di uso di questi dispositivi rispetto all’uso di PC, di colpo iniziano ad essere diffusi anche in segmenti di popolazione che erano distanti da Internet e dal WEB.

Il Sito Web non basta più!

Queste analisi evidenziano che per una azienda diventa rilevante sfruttare la diffusione degli smartphone a proprio vantaggio.

Gli obiettivi possono essere vari:

  • farsi pubblicità sfruttando questi nuovi canali;
  • raggiungere la propria clientela con delle App personalizzate;
  • fornire nuovi strumenti ai propri clienti;
  • migliorare la relazione con i propri clienti;
  • ecc.

Si, ma quanto costa?

La domanda che molti imprenditori si pongono è: quanto costa sviluppare un’App?

Bisogna dire che, perché un’App abbia senso, deve essere disponibile almeno per i principali dispositivi smartphone e tablet presenti sul mercato.

Attualmente ciò vuol dire che l’App deve essere creata per i dispositivi con i seguenti Sistemi Operativi (S.O.):

  • Android (Samsung, Google, ecc.)
  • iOS (iPhone/iPad)

Fino a poco tempo fa i costi erano quindi piuttosto alti: bisognava moltiplicare per 3-4 volte i costi di sviluppo di una singola App e altrettanto i costi di aggiornamento e supporto ad ogni singola versione dei S.O. supportati.

Un articolo piuttosto famoso cercava di dare una risposta a questa domanda: http://blog.darwinapps.com/post/36041399961/appcostscar

La conclusione dell’articolo è: lo sviluppo di una App (per una sola piattaforma es. Android) costa più o meno quanto un’auto, ovvero dai 1’000-5’000 euro di una Honda Civic del 1994 ai 400’000 euro e più di una Lamborghini.

Cifre di questo genere possono scoraggiare un imprenditore di buoni propositi.

Fortunatamente le cose sono cambiate ed esiste un’alternativa che noi di Garda Informatica perseguiamo:

Invece di sviluppare un’App nativa per ciascuna tecnologia Mobile si sviluppa una sola App Ibrida compatibile con tutti i dispositivi passati e futuri!

La chiave è usare le tecnologie Web anche per sviluppare le App per dispositivi Mobile, in questo modo si possono abbattere i costi.

Il costo di sviluppo di un’App multidispositivo diventa paragonabile a quello di un sito E-commerce, ovvero mediamente sui 10’000 euro.

Senza dilungarci troppo, alcune delle tecnologie che rendono possibile ciò e che vi invitiamo a visionare sono:

Inoltre, se fino a poco tempo fa eravamo dei pionieri, ormai anche il settore inizia ad accorgersi di questa nuova possibilità (fonte VisionMobile).

Hai bisogno di un App per dispositivi mobile? Contattaci!

Garda Informatica

Garda Informatica

Garda Informatica sviluppa software su misura nella forma di Web Application, App Ibride per iOS/Android/Windows Phone, Crawler Web, Gestionali Web o semplici Connettori per l'integrazione tra software di terze parti.
Garda Informatica

4 pensieri su “Quanto costa sviluppare un’App Android, iOS, iPhone, iPad, Windows Phone, BlackBerry ?”

  1. Io sono un convinto sostenitore delle web app peró in tutta onestá devo dire che ad oggi non sono sullo stesso livello delle app native per tanti motivi…L’obbligo di essere connessi per usarle, minor velocitá, minor integrazione con l’hardware, minor diffusione e per finire abitudine, le persone che hanno uno smartphone sono abituate a cercare quello di cui hanno bisogno sui vari store…

    1. C’è differenza tra app e web app: quello che viene descritto nell’articolo è lo sviluppo di app “native”, utilizzabili offline, multidispositivo (Android, iPhone, ecc.) utilizzando tecnologie web (HTML, Javascript).
      Il fatto di utilizzare tecnologie web per sviluppare un’app non significa che non sia possibile impacchettare l’app come quelle native e pubblicarla sugli store né che debba essere sempre connessa a internet.

      Esistono infatti servizi/tecnologie come phonegap che servono proprio a questo:

      “Write a PhoneGap app once with HTML and JavaScript and deploy it to any mobile device without losing features of a native app.

      Adobe PhoneGap is a standards-based, open-source development framework for building cross-platform mobile apps with HTML, CSS and JavaScript for iOS, Android™, Windows® Phone, webOS, BlackBerry® and more.”

      Altri tools che servono a questo scopo sono Intel XDK e Apache Cordova.

      Molte delle app che stanno sugli store oggi sono state sviluppate con queste tecnologie.

  2. Salve,
    quanto potrebbe costare un’app (ovviamente compatibile con tutti i S.O.) per un ristorante che permetta al cliente di vedere sullo smartphone il menu, ordinare e pagare direttamente con la carta di credito (senza dunque commissioni Paypal o simili)?
    Grazie

    1. Salve,

      Grazie per la domanda.

      Un’App come quella che ha richiesto costa qualche migliaio di euro.

      Per un preventivo più preciso dobbiamo sentirci (veda la nostra sezione contatti).

      Tenga presente che non è possibile implementare il pagamento tramite carta di credito senza commissioni: chi offre il servizio di pagamento tramite carta di credito, che sia PayPal o un gateway bancario, vuole sempre una commissione e/o un canone mensile.

      Maggiori informazioni sono presenti al seguente articolo: come si implementa il pagamento con carta di credito on-line?

      Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inviando i dati del form accetti le condizioni sulla privacy