Sviluppo App Personalizzata con Geolocalizzazione GPS

app personalizzata geolocalizzazione gps

Forti della nostra esperienza nello sviluppo di soluzioni integrate con Google Maps, riceviamo spesso la richiesta di sviluppare una App iOS/Android che implementi la geolocalizzazione di cose o persone attraverso l’uso del GPS presente sugli smartphone.

Vediamo di seguito tutto ciò che c’è da sapere per capire se la propria idea è fattibile e per avere un’idea dei costi di realizzazione.

Continua la lettura di Sviluppo App Personalizzata con Geolocalizzazione GPS

Come monitorare automaticamente i prezzi della concorrenza?

Monitorare automaticamente i prezzi della concorrenza

Una richiesta ricorrente che riceviamo è quella di sviluppare un sistema che tenga monitorati i prezzi della concorrenza.

Il motivo è chiaro: conoscere i prezzi dei nostri concorrenti è un vantaggio sia per chi vende online sia per chi vende “offline” ovvero di persona in un negozio o attraverso dei commerciali che visitano i potenziali clienti proponendo i propri prodotti o servizi.

Vediamo ora in cosa consiste e quanto può costare un sistema per raggiungere questo scopo.

Continua la lettura di Come monitorare automaticamente i prezzi della concorrenza?

Perché NON scegliere un programmatore freelance?

programmatore freelance

Sempre più spesso le aziende che si rivolgono a noi per la realizzazione di un software personalizzato (app, web application o software gestionale), prima di giungere a noi, hanno già avuto brutte esperienze con programmatori freelance.

Come di consueto chiediamo come mai hanno pensato inizialmente ad un freelance invece di cercare direttamente un’azienda di sviluppo software.

Dalle risposte abbiamo stilato un elenco di 3 falsi miti sugli sviluppatori freelance, siano essi programmatori PHP, programmatori ASP.net o di qualsiasi altra tecnologia.

Continua la lettura di Perché NON scegliere un programmatore freelance?

Software House vs Web Agency vs Programmatore Freelance: a chi affidare lo sviluppo della tua idea?

codice sorgente web application

Da ormai qualche mese stai coltivando l’idea di far realizzare una web application o una App che sarà il cuore della tua startup. Hai già valutato che l’applicazione che hai in mente risolve un problema reale in un settore che tu conosci molto bene, inoltre per la soluzione a quel problema le persone saranno disposte a spendere. Hai avuto modo di validare la tua idea con alcuni esperti di settore, inoltre hai anche gli agganci per pubblicizzare l’applicazione una volta pronta e hai già identificato i canali di vendita e le attività di marketing che metterai in campo. In pratica hai già pensato a tutto e il tuo business plan (Business Model Canvas) è scritto nero su bianco sul foglio davanti a te.

Ti rimane solo da compiere la scelta più importante per il successo della tua startup, ovvero la scelta dell’azienda web che svilupperà nella pratica la tua idea.

Continua la lettura di Software House vs Web Agency vs Programmatore Freelance: a chi affidare lo sviluppo della tua idea?

Sito Web Soppalchi Industriali

sito web soppalchi industriali

Per conto del nostro Cliente abbiamo realizzato un sito web sui soppalchi industriali.

L’obbiettivo che ci siamo dati è quello, entro 6 mesi dalla data di pubblicazione, di raggiungere la prima pagina Google con le seguenti keyword:

Continua la lettura di Sito Web Soppalchi Industriali

Scelta del software: piccolo decalogo sul da farsi

Scelta del software: piccolo decalogo sul da farsi

Se c’è un messaggio che vorremmo ti restasse impresso nella mente dopo aver letto questa serie di articoli, è il seguente: il software su misura può fare la differenza ed è alla tua portata.

Se ti sei perso la serie completa di questi articoli trovi di seguito l’elenco dei link.

Dopo aver letto tutti gli articoli dovresti essere in grado di valutare quando va bene il software a pacchetto e quando invece il software su misura è la scelta migliore. Inoltre adesso sarai in grado di fare una valutazione di costi, saprai come chiedere un preventivo e saprai scegliere la giusta software house per il tuo progetto.

Adesso il prossimo passo spetta a te, e proprio per la massima chiarezza su cosa devi fare, ti abbiamo preparato un piccolo decalogo in forma di domande e risposte, di quello che deve capire e valutare un Imprenditore serio per scegliere il giusto software.

Continua la lettura di Scelta del software: piccolo decalogo sul da farsi

Come chiedere un preventivo per lo sviluppo di un software personalizzato?

Come chiedere un preventivo per lo sviluppo di un software personalizzato?

Scegli sempre il cammino che sembra il migliore anche se sembra il più difficile: l’abitudine lo renderà presto piacevole.

Pitagora

Se hai letto tutti gli articoli di questa serie, avrai capito che il software su misura è una scelta difficile, ma è la scelta giusta. Non ti rimane che chiedere un preventivo a varie software house per decidere a chi affidare lo sviluppo del tuo progetto.

Se invece non sai bene quale software scegliere ti conviene prima leggere gli articoli precedenti:

Continua la lettura di Come chiedere un preventivo per lo sviluppo di un software personalizzato?

Software su misura: la soluzione per le imprese innovative

Software su misura: la soluzione per le imprese innovative

Ogni verità passa attraverso tre fasi: all’inizio è ridicolizzata, poi è violentemente contrastata, infine la si accetta come evidente.

Arthur Schopenhauer

Solitamente ci sono due tipologie di imprenditori che prendono in considerazione lo sviluppo di un software su misura. Il primo tipo lavora in un settore talmente innovativo che non ha trovato un software a pacchetto già pronto. Il secondo tipo, più comune, ha provato vari software già pronti, ma nessuno è stato all’altezza. Purtroppo per lui prima di valutare un software ad hoc, ha già speso una fortuna che, con il senno di poi, avrebbe potuto investire in una strabiliante soluzione personalizzata.

Continua la lettura di Software su misura: la soluzione per le imprese innovative

Software a pacchetto: le promesse non mantenute

Software a pacchetto: le promesse non mantenute

C’è sempre una scelta giusta e una scelta sbagliata, e la scelta sbagliata sembra sempre la più ragionevole.

George Augustus Moore

La maggior parte degli imprenditori una volta resosi conto che con la carta e i fogli excel non può fare tanta strada decide che è giunto il momento di acquistare un software gestionale per la sua azienda. Tipicamente per sentito dire o dopo una ricerca su internet l’imprenditore contatta alcune software house del suo settore. Ad esempio se l’imprenditore ha un’azienda di produzione di pezzi meccanici probabilmente contatterà delle aziende che sviluppano software ERP (Enterprise resource planning, ovvero software pensati per le aziende di produzione), se invece si occupa di servizi cercherà un software per la sua realtà specifica. Ad esempio potrebbe cercare un software per le ispezioni nel caso in cui l’azienda sia un organismo di ispezione, un software per le mense nel caso in cui l’azienda si occupi di catering, un software per agenzie immobiliari nel caso in cui venda immobili, ecc.

Praticamente per ogni settore esiste almeno un software specifico che in gergo viene anche chiamato software a pacchetto. L’imprenditore quindi fissa un appuntamento con il commerciale della software house per una dimostrazione e, purtroppo per lui, firma.

Continua la lettura di Software a pacchetto: le promesse non mantenute

Startup: nasce l’esigenza di adottare un software in azienda

startup: nasce l'esigenza di adottare software in azienda

Domani sarò ciò che oggi ho scelto di essere.

James Joyce

Un’azienda nella sua fase iniziale viene tipicamente identificata con il nome di Startup. Durante questa fase la Startup cerca un nuovo modo di fare business. All’inizio i clienti sono pochi e il business non è ben definito, di conseguenza la registrazione delle informazioni legate alle attività svolte dall’azienda può essere fatta ad esempio su foglio Excel e con la creazione di documenti testuali. Per alcuni un’alternativa è quella inizialmente di utilizzare più software e copiare a mano le informazioni da uno all’altro.

All’inizio questo modo di lavorare può andar bene. Le informazioni da gestire sono poche, e le perdite di tempo nel copiare i dati sono sopportabili. Inoltre, con un team ridotto (tipicamente composto solo dai fondatori), all’inizio si demanda poco e quindi anche gli errori non sono molto frequenti.

Continua la lettura di Startup: nasce l’esigenza di adottare un software in azienda