Quanto costa un sito web? E un E-commerce?

quanto costa realizzare un sito web o un ecommerce

Durante la nostra normale attività di consulenza, progettazione e sviluppo di applicazioni web personalizzate ci capita alle volte di ricevere delle richieste per lavori tecnicamente più semplici come ad esempio la realizzazione di siti web o di E-commerce.

Tipicamente chi ci contatta per la realizzazione di un sito web vorrebbe sapere subito quanto può venire a costare. A questa domanda, non potendo dare una risposta immediata, rispondiamo con “ha un budget di riferimento?” e la risposta del potenziale cliente è di solito qualcosa come “no, sto chiedendo il preventivo a varie società, ma non ho ancora capito quanto può costare un sito web: c’è chi mi chiede 1000, c’è chi mi chiede 4000, c’è chi mi chiede 7000 ecc.”. In altri termini il nostro settore è piuttosto variegato e questo finisce per confondere chi vuole avere un buon lavoro, ma non vuole spendere più del necessario.

Ecco, oggi vogliamo chiarirti le idee riportando di seguito gli elementi che determinano i costi nella creazione di un sito web o di un E-commerce.

Continua la lettura di Quanto costa un sito web? E un E-commerce?

Sincronizzare Google Calendar con il gestionale aziendale

integrazione google calendar contacts

Come ormai tutti sanno, Google da tempo non è più solo il motore di ricerca, ma ha aggiunto tutta una serie di servizi Cloud alla sua offerta. Tra questi i più famosi sono Gmail, Google Calendar e tutte le App di produttività e di collaborazione note con il nome commerciale Google Apps for Work: Google Docs, Google Spreadsheet, Google Drive, ecc.

I vantaggi di questi servizi sono noti a chiunque li abbia utilizzati almeno una volta. Per fare un esempio banale, con Google Calendar è possibile creare un calendario condiviso all’interno della propria organizzazione in cui chiunque può segnare gli appuntamenti o gli eventi di interesse utilizzando qualsiasi dispositivo: dal PC utilizzando un browser, dal tablet o dallo smartphone utilizzando la App ufficiale di Google Calendar. Inoltre ogniqualvolta viene inserito un evento tutti gli iscritti ricevono subito la notifica via email. Ciliegina sulla torta, non è necessario preoccuparsi dell’infrastruttura informatica (backup, configurazioni, installazioni, ecc.) perché a quello ci pensa Google.

Diventa quindi evidente che per molte aziende sarebbe utile poter sincronizzare la base dati del proprio gestionale aziendale con i servizi Google. Ad esempio si potrebbe voler convertire le richieste di intervento inserite nel gestionale in eventi su un calendario Google. Un altro esempio potrebbe essere sincronizzare i contatti inseriti dal commerciale tramite Google Contacts direttamente nei prospect o nell’anagrafico clienti aziendale. Ancora, un’agenzia immobiliare potrebbe voler segnare gli appuntamenti nell’agenda del proprio gestionale e trovarseli automaticamente anche sul proprio smartphone comprensivi di numeri di telefono del cliente.

Con questo tipo di integrazioni, un commerciale potrebbe svolgere tutte le sue attività senza mai utilizzare il computer, ma direttamente da tablet o da smartphone. Il tutto in modo professionale e a costi irrisori.

Continua la lettura di Sincronizzare Google Calendar con il gestionale aziendale