Case history

App Windows per la compilazione di verbali e rapporti di verifica

Per Organismo di Ispezione abilitato a svolgere le verifiche in materia di sicurezza su impianti elettrici e impianti di sollevamento/pressione abbiamo sviluppato una applicazione per sistemi Windows che consente ai tecnici sul campo di compilare verbali e rapporti di verifica.

Immagini#

Richieste#

L'esigenza del nostro cliente era quella di fornire ai propri tecnici uno strumento software che li aiutasse nel processo di verifica.

Prima del nostro intervento i tecnici usavano dei modelli Word con i seguenti limiti:

  • facilità di errore nella compilazione;
  • nessun controllo dei dati inseriti;
  • errori frequenti di copia e incolla;
  • modifiche inavvertite al layout del documento e/o taglio di parti del documento;
  • discrepanza tra i dati compilati manualmente sul verbale e i dati presenti nel gestionale dell'azienda;
  • errori nei calcoli da riportare sul verbale;
  • errori nell'invio al cliente dei rapporti di verifica e nell'upload sul gestionale aziendale dei verbali compilati;
  • errori dovuti a compilazioni parziali dei documenti word;

Tutti questi errori e inefficienze si tramutavano in un grosso dispendio di tempo nell'attività correttiva e di revisione interna.

Il primo passo è stato vedere cosa c'era di già pronto in commercio per realizzare moduli compilabili da poter integrare con il gestionale dell'azienda. Si è quindi provato a predisporre dei formulari (modulo contenente indicazioni o domande da completare con dati e risposte) con i seguenti software:

  • Excel con macro e funzioni;
  • Word con macro e limitazioni all'editing/copia;
  • Adobe Acrobat con moduli PDF compilabili;

Le soluzioni "già pronte" non avevano tutte le caratteristiche richieste dal cliente che voleva:

  • generare i modelli da compilare pre-compilati con i dati già noti a priori presenti nel gestionale aziendale (es. l'anagrafica del cliente oggetto della verifica);
  • definire la struttura dei moduli da compilare: i campi, il layout, le logiche di calcolo, i vincoli e la comparsa/scomparsa di sezioni del modello a seconda di scelte effettuate;
  • possibilità di compilare e stampare i moduli anche in assenza di connessione;
  • firma digitale dei documenti PDF generati;
  • invio dei documenti PDF firmati al cliente e upload automatico sul gestionale aziendale;
  • in fase di compilazione poter richiamare i dati che cambiano raramente nel tempo prendendoli dalle anagrafiche del gestionale (es. anagrafica strumenti di misura, manutenzioni, ecc.);
  • salvataggio automatico e sincronia automatica con il gestionale aziendale;
  • poter correggere verbali già compilati;
  • compilazione dei moduli "vincolata" in modo che il tecnico sia aiutato a compilare i moduli senza commettere errori: verifica dei dati inseriti, calcolo automatico di logiche, controllo di completezza e obbligatorietà campi;

Infine la soluzione doveva funzionare sui PC Windows già in dotazione ai tecnici.

Funzionalità sviluppate#

Il sistema sviluppato è composto da due parti.

La prima parte è una web application che viene usata dagli amministratori per definire la struttura dei moduli. Ogni modulo è definito dall'utente che può aggiungere una sequenza di campi di vario tipo (numerico, testuale, enumerato, data, tabella, sezione, grafico, firma, allegato, strumento di misura, ecc.).

Ogni campo ha poi dei parametri specifici della sua tipologia (es. per i numerici è possibile definire minimo, massimo e numero decimali) e dei parametri comuni a più campi quali:

  • logiche definibili dall'utente per vincolare la visibilità di un campo condizionata ai valori assunti da altri campi;
  • logiche per definire il valore calcolato assunto dal campo in base ai valori inseriti in altri campi del modulo;
  • le connessioni del campo con i dati del gestionale (es. il campo dell'indirizzo è collegato al campo indirizzo dell'anagrafica clienti del gestionale, stessa cosa per la ragione sociale, ecc.);

Per consentire di definire le logiche all'utente, abbiamo implementato un interprete di comandi Excel. In questo modo il cliente può inserire le logiche con le stesse formule che è già abituato ad usare per le celle calcolate di Excel.

Con questa prima parte il cliente è quindi autonomo nella definizione dei moduli o nella loro modifica per adeguarsi alle modifiche future della normativa.

La seconda parte è un'applicazione desktop per sistemi Windows usata dai tecnici sul campo per compilare i moduli e svolgere le verifiche. Per tale applicazione abbiamo implementato:

  • login;
  • funzionamento offline e sincronia automatica quando la connessione ad Internet è nuovamente disponibile;
  • schermata principale che mostra le sole verifiche da svolgere assegnate al verificatore;
  • schermata di compilazione con controllo validità dati inseriti e rispetto delle logiche definite dall'amministrazione;
  • stampa di anteprime del verbale in modalità bozza;
  • assegnazione automatica numeri di verbale;
  • supporto alla firma digitale con chiavetta USB;
  • predisposizione invio email con allegati;
  • sincronia col gestionale aziendale;
  • notifica della presenza di aggiornamenti dell'applicazione;

Quanto costa?#

Il costo per sviluppare una applicazione Windows con caratteristiche simili a quelle descritte si attesta intorno ai 15'000 € e richiede circa 3-4 mesi di lavoro.

Sei alla ricerca di una software house a cui commissionare lo sviluppo di una App desktop multipiattaforma? Chiedici un preventivo

Autore: Giovanni Chiodi
Senior software developer con più di 10 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni web based, enterprise, su misura. Dal 2011 socio fondatore di Garda Informatica Snc condivide questa avventura col fratello Lorenzo.

Promemoria sui Cookie e sulla Privacy

Leggi l'informativa
closeIcona closesearchIcona searchmore vertIcona more vertmenuIcona menu