Consulenza

Come installare Joomla!

Per installare Joomla! è necessario disporre di una piattaforma WAMP o LAMP (Windows o Linux, Apache, MySQL, PHP).


Se non disponete di un servizio di hosting con queste caratteristiche, prima di procedere, potete sempre ricreare un ambiente WAMP in locale seguendo la nostra guida Come installare un ambiente WAMP (Windows, Apache, MySQL e PHP) sul proprio computer.

Prima di procedere fissiamo alcuni punti:

  • C:wampapache2.2htdocs è la directory in cui mettere i file html, php, css e javascript in modo che vengano elaborati/serviti dal webserver.
  • http://localhost/phpmyadmin è l'url a cui collegarsi per l'amministrazione di MySQL con phpMyAdmin
  • se avete installato l'ambiente WAMP in locale allora le operazioni di copia e cancellazione di file avverranno direttamente sul computer in uso, se invece si usa un servizio hosting su internet allora bisognerà usare un client SSH o FTP come ad esempio WinSCP

Installazione#

  1. Collegarsi al sito della comunità italiana di Joomla! http://www.joomla.it/download.html e scaricare una versione stabile e Long Term Support (supportata per almeno 3 anni) e già localizzata in italiano di Joomla. Al momento di scrivere è disponibile la versione http://www.joomla.it/download/joomla-2/517-joomla-2-5/download.html
  2. Estrarre l'archivio zip dei sorgenti di Joomla in una directory visibile da Apache. Nell'ambiente di esempio potrebbe essere C:wampapache2.2htdocsprovajoomla
  3. Puntare il browser all'interfaccia di amministrazione di phpMyAdmin ad esempio all'url http://localhost/phpmyadmin ed effettuare l'accesso con l'utente root
  4. Dall'interfaccia di phpMyAdmin creare un nuovo utente e il relativo database attraverso la funzionalità Privilegi->Aggiungi un nuovo utentee compilare i seguenti campi:
    • Nome utente: joomla
    • Host: localhost
    • Password: \<scegliere_una_password>
    • Reinserisci: \<la_stessa_password>
    • Database per l'utente: spuntare "Crea un database con lo stesso nome e concedi tutti i privilegi"
    • Scegliere quindi crea utente
  5. Effettuare il logout da phpMyAdmin e rientrare, ma questa volta con l'utente joomla creato al passo precedente in modo da verificare che il database e l'utente siano stati creati correttamente.
  6. Procedere con l'installazione di Joomla e quindi puntare il browser all'url http://localhost/provajoomla e seguire i passi dell'installazione che appaiono. Quando vengono chieste le informazioni sulla connessione al database inserirle in base a come sono state scelte nei punti precedenti. Nell'esempio è:
    • Host del database: localhost
    • Nome del database: joomla
    • Utente del database: joomla
    • Password dell'utente: la password scelta
  7. Alla fine dell'installazione Joomla dovrebbe automaticamente indicare all'utente di cancellare per sicurezza la directory di installazione ovvero C:wampapache2.2htdocsprovajoomlainstallation

Uso#

Se l'installazione è andata a buon fine ci si può collegare al frontend ovvero la parte pubblica del sito di Joomla digitando l'indirizzo http://localhost/provajoomla

Per accedere invece al backend ovvero la parte di amministrazione, bisogna andare all'indirizzo http://localhost/provajoomla/administrator ed eseguire l'accesso con l'utente configurato in fase di installazione.

Conclusioni#

Una volta che Joomla è installato si può quindi procedere alla creazione dei contenuti del proprio sito.

A tale scopo può essere utile la lettura di qualche guida come ad esempio la Guida per Principianti

Votazione pagina#

[Voti: 8 Media voto: 4.8/5]
Autore: Giovanni Chiodi
Senior software developer con più di 10 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni web based, enterprise, su misura. Dal 2011 socio fondatore di Garda Informatica Snc condivide questa avventura col fratello Lorenzo.

Promemoria sui Cookie e sulla Privacy

Leggi l'informativa