Come ottenere un preventivo per una App?

[Voti: 13    Media Voto: 4.8/5]

Come ottenere un preventivo per una App

In questo articolo vediamo come sia possibile formulare una richiesta di preventivo da inviare a diverse software house con l’obiettivo di:

  • ricevere preventivi confrontabili;
  • ricevere preventivi precisi;
  • ricevere preventivi in tempi rapidi;
  • esattamente per la App che abbiamo in mente.


 

Quante volte il cliente che ci contatta ha ricevuto preventivi diametralmente opposti con una forbice molto ampia?

Il motivo sta nel fatto che la stessa idea detta a due software house diverse verrà interpretata in modo diverso e produrrà preventivi diversi.

Per fare un paragone, se chiedessimo a due aziende un veicolo per andare da un punto A ad un punto B potremmo ricevere preventivi da 50 a 30’000 euro ed oltre. Com’è possibile? Semplice, la prima azienda potrebbe fornirci il preventivo per uno skateboard mentre l’altra azienda per un SUV. Entrambi soddisfano la richiesta, ma solo uno coincide con le attese del cliente.

Nel caso di prodotti già pronti il problema si risolve a monte perché vedo ciò che compro prima di acquistarlo. Nel caso del software su misura o nel caso delle App, essendo prodotti intangibili, solo al termine dello sviluppo scopro se ciò che volevo è ciò che è stato fatto.

Come faccio a sapere se il preventivo dell’azienda A avrà le stesse funzionalità e dettagli del preventivo che mi ha fatto l’azienda B? E soprattutto come faccio ad essere sicuro che ciò che mi verrà consegnato ha i dettagli, l’usabilità e le funzionalità da me desiderate?

L’unico modo è formulare una richiesta dettagliata di ciò che voglio, in questo modo tutte le software house a cui la sottopongo dovranno effettuare una quotazione della stessa cosa e quindi “gareggeranno” alla pari.

Noi di Garda Informatica per cercare di aiutare chi ci chiede un preventivo abbiamo redatto una semplice mini-guida liberamente scaricabile: Guida Preventivi Web Application e App Mobile.

L’obiettivo della guida è quello di elicitare i requisiti del cliente dando una traccia per la stesura di obiettivi, flussi operativi e funzionalità il più dettagliati possibile.

Purtroppo non tutti i committente hanno il tempo o la capacità di astrazione sufficiente a descrivere le loro richieste per iscritto.

Fortunatamente nel campo delle App è possibile ridurre al minimo la stesura per iscritto di tutti i flussi e di tutte le funzionalità.

Come?

Con dei semplici disegni su carta delle schermate.

Non serve avere delle doti da grafico. Basta scaricare uno dei seguenti mockup PDF (modelli PDF), stamparlo su carta e disegnare su ogni foglio una schermata con una breve descrizione degli elementi disegnati e i collegamenti tra di essi.

Ad esempio di seguito c’è una scansione dei disegni relativi alle funzionalità di login e registrazione che ci ha inviato un nostro cliente. Fare queste 4 bozze gli ha richiesto meno di 20 minuti (a detta sua circa 8 ore per tutta l’App che aveva in mente). Tempo ben speso visto che gli stessi disegni li ha mandati a noi e ad altre 3 software house per farsi fare diversi preventivi. Preventivi che per forza di cose sono precisi perché fatti su qualcosa di ben definito che non è interpretabile in modo diverso da persone diverse.

Esempio mockup schermate App

Questi disegni faranno ovviamente parte del contratto di sviluppo.

Inoltre, disegnare su carta le schermate così come ce le abbiamo in mente permette di poter simulare l’usabilità finale della App e ci aiuta a creare interfacce chiare e pulite. Se ad esempio stampiamo la pagina con la dicitura “Actual size” avremo su carta la dimensione esatta del dispositivo fisico. A questo punto sarà evidente a colpo d’occhio se il disegno di una schermata è sufficientemente chiaro e se i bottoni da premere sono sufficientemente grandi per le dimensioni delle dita.

Il disegno su mockup può essere visto un po’ come il disegno fatto dall’architetto prima di procedere alla costruzione di una casa.

Definisce con precisione cosa va fatto e permette quindi di fare una stima precisa di tempi e costi senza sorprese a consuntivo.

A questo punto qualcuno potrebbe pensare di accorciare i tempi indicandoci delle App simili alla sua idea da cui noi dovremmo copiare. Quante volte abbiamo ricevuto richieste come:

  • Vorrei un’App simile a Booking (più o meno);
  • Vorrei un’App per il controllo di un altro telefono simile a …;
  • Mi interessa un’App simile all’App gelato, decisamente simile in tutte le sue funzioni;
  • Abbiamo un’idea per un’App simile a Zalando;
  • ecc.

Richieste preventivo ricevute per App

Di queste richieste ne riceviamo quasi una ogni due giorni!

Alla maggior parte non rispondiamo ed ecco i 3 motivi principali (oltre alla motivazione ovvia che copiare qualcosa che già esiste è probabilmente un’idea che non funzionerà):

  • per valutare tutte le funzionalità che si celano dietro un’App ci servirebbe troppo tempo. Molte funzionalità si scoprono solo con un uso giornaliero approfondito della App;
  • sicuramente anche il cliente non conosce tutte le funzionalità e quindi nemmeno le vorrebbe. Se facessimo effettivamente la stima di tutte le funzionalità finiremmo per produrre un preventivo più alto del dovuto perché inevitabilmente stimeremmo anche funzionalità e dettagli che al cliente non interessano;
  • in alcuni casi trattandosi di App specifiche per determinati settori non abbiamo le conoscenze necessarie per capirle. Es. particolari App per il settore medico, finanziario, ecc. Con un disegno su carta e una descrizione invece è possibile capire i flussi di interazione che la App dovrà fornire.

In definitiva il cliente, in qualche modo, deve sforzarsi di trasmetterci e farci capire le sue esigenze.

Hai in mente una App? Vuoi un preventivo? Contattaci!

Garda Informatica

Garda Informatica

Garda Informatica sviluppa software su misura nella forma di Web Application, App Ibride per iOS/Android/Windows Phone, Crawler Web, Gestionali Web o semplici Connettori per l'integrazione tra software di terze parti.
Garda Informatica