Consulenza

Gestione del Magazzino con Garda Ubico 3/5 - Operazioni di carico e scarico

Questo articolo fa parte della serie:

Come abbiamo visto le operazioni di carico e scarico di articoli da magazzino (a volte chiamate anche operazioni di versamento e prelievo) sono le operazioni più frequentemente utilizzate dagli operatori sul campo.

Per questo motivo queste operazioni devono essere il più rapide e semplici possibili, inoltre devono essere visivamente chiare.


Versamento o Carico a Magazzino#

Quando la merce arriva dai fornitori o viene stoccata in conseguenza di una fase di lavorazione, l'operatore la andrà a versare a magazzino.

Dopo aver ispezionato la merce da versare, l'operatore si pone la seguente domanda: in base a come è stato progettato il magazzino in quali ubicazioni mi conviene versare la merce?

Per saperlo basta interrogare Garda Ubico dalla schermata "Versa". Con il lettore barcode si spara il codice del lotto che porta con sè tutte le informazioni oppure in mancanza di quello si spara il codice dell'articolo e si legge la quantità da versare. A questo punto Garda Ubico propone le possibili ubicazioni in ordine di preferenza. L'operatore a questo punto può cambiare l'ubicazione consigliata oppure confermarla e quindi procedere al versamento.

Ovviamente il gestionale del magazzino deve supportare tutti i casi limite come:

  • la merce da versare occupa più di una cella;
  • l'operatore vuole forzare il versamento in una cella diversa da quella proposta dal software;
  • il barcode non è leggibile e quindi il codice va inserito dalla tastiera virtuale;

Prelievo o Scarico da Magazzino#

Quando si deve spedire un prodotto finito o si deve prelevare un componente per assemblare un prodotto allora si procede ad effettuare un'operazione di prelievo da magazzino.

Ci sono due scenari tipici in questo caso:

  • il primo scenario è quello in cui si deve prelevare un prodotto con una certa quantità. La domanda che si pone l'operatore è: "dove è ubicato il prodotto da prelevare?". Il software chiede che articolo prelevare, in che quantità e propone le possibili ubicazioni in cui è presente la merce. Volendo è anche possibile decidere di prelevare tutto il materiale presente in una ubicazione.

  • il secondo scenario invece è il prelievo di una serie di componenti che servono per completare un ordine di produzione. La domanda che si pone l'operatore è: "dove sono ubicati gli articoli da prelevare per l'ordine di produzione 123 e che quantità devo prelevare di ciascuno?". In questo caso basta inserire il codice dell'ordine di produzione, manualmente o inserendolo con il lettore barcode, e il software visualizza tutti i componenti da prelevare. Per ogni componente si procede come nel primo scenario.

Anche per il prelievo, come per il versamento a magazzino, il software deve essere sufficientemente flessibile da gestire tutte le condizioni limite come:

  • la merce da prelevare non c'è;
  • la giacenza indicata dal software è diversa dalla giacenza reale;
  • la merce è presente in una cella diversa da quella indicata dal software;

ATTENZIONE: SOFTWARE NON PIÙ SVILUPPATO#

Non sviluppiamo più questo software.

Questo articolo resta per documentare un software che abbiamo sviluppato in passato, ma che non supportiamo più.

Votazione pagina#

[Voti: 21 Media voto: 4.3/5]
Autore: Lorenzo Chiodi
Senior software developer con più di 10 anni di esperienza nello sviluppo di soluzioni web based, enterprise, su misura. Dal 2011 socio fondatore di Garda Informatica Snc condivide questa avventura col fratello Giovanni.

Promemoria sui Cookie e sulla Privacy

Leggi l'informativa